Approccio BPCO e fumo: Polosa al congresso Le strade del Respiro 

Il prof. Riccardo Polosa, fondatore del CoEHAR, interverrà sabato 5 novembre alla prima edizione del congresso Le strade del Respiro, dedicato ad asma e BPCO. Focus dell’incontro la disassuefazione dal fumo e le strategie alternative di riduzione del danno
BPCO asma fumo le strade del respiro

Il prof. Riccardo Polosa, fondatore del CoEHAR, interverrà sabato 5 novembre alla prima edizione del congresso Le strade del Respiro, dedicato ad asma e BPCO. Focus dell’incontro la disassuefazione dal fumo e le strategie alternative di riduzione del danno

Asma e BPCO sono tra le patologie polmonari più diffuse, sinonimo di un progressivo peggioramento della qualità di vita dei pazienti che ne soffrono. Ad aggravare il quadro clinico, abitudini e comportamenti dannosi per la salute del paziente, come il fumo di sigaretta.

Il fumo e i componenti tossici prodotti dalla combustione del tabacco, infatti, peggiorano le esacerbazioni della malattia e contribuiscono ad invalidare fortemente le aspettative di vita del paziente.

Diverse ricerche portate avanti presso il CoEHAR, il Centro di Eccellenza Internazionale per la ricerca sulla Riduzione del danno da fumo, dimostrano però che si può limitare il decorso patologico del paziente adottando provvedimenti che rientrano nelle strategie di riduzione del danno.

Studi internazionali dimostrano come l’utilizzo di sigarette elettroniche e prodotti a tabacco riscaldato possa contribuire a diminuire le esacerbazioni di patologie come asma e BPCO e migliorare sensibilmente la qualità di vita del paziente fumatore.

Per presentare le novità del campo della disassuefazione al fumo, il prof. Riccardo Polosa, fondatore del CoEHAR e tra i massimi esperti nel campo delle strategie di harm reduction, interverrà alla prima edizione del congresso Le strade del Respiro, che si terrà sabato 5 novembre a Roma.

L’intervento “Disassuefazione dal fumo nella BPCO: quali sono le strade percorribili nel XXI secolo?” si svolgerà alle ore 16 presso Le Meridien Visconti Rome.

Per avere ulteriori notizie visitare il seguente link.

Articolo disponibile in lingua inglese