Diasmoke: al via ufficialmente la fase di recruitment dei primi pazienti del progetto

Con i primi iscritti, è iniziato il progetto di ricerca Diasmoke, lo studio della durata di due anni creato dal CoEHAR per monitorare e valutare miglioramento dei parametri cardiovascolari di pazienti fumatori affetti da diabete mellito di tipo 2 che decidono di passare alla sigaretta elettronica.
diasmoke

Con i primi pazienti, è iniziato il progetto di ricerca Diasmoke, lo studio della durata di due anni creato dal CoEHAR per monitorare e valutare il miglioramento dei parametri cardiovascolari di pazienti fumatori affetti da diabete mellito di tipo 2 che decidono di passare alla sigaretta elettronica.

Il diabete è una patologia che richiede di adottare uno stile di vita sano, per evitare di incorrere in gravi complicazioni. Scelte alimentari, regimi dietetici e sane abitudini: sono queste alcune delle armi che possono aiutare i pazienti affetti da questa patologia, la cui forma più diffusa è il diabete mellito di tipo 2.

Esistono però, allo stesso modo, abitudini che rischiano di aggravare il quadro clinico del diabete, aumentando il rischio di complicazioni cardiovascolari, come il fumo di sigaretta.

Il CoEHAR, Centro di ricerca per la Riduzione del Danno da Fumo dell’Università di Catania, ha avviato un progetto della durata di due anni, Diasmoke, che mira a valutare il possibile miglioramento dei parametri cardiovascolari nei pazienti fumatori affetti da diabete che decidono di passare ai prodotti elettronici a rilascio di nicotina, come le sigarette elettroniche. 

Con l’iscrizione del primo paziente, è ufficialmente iniziata la fase di recruitment del progetto, che mira a monitorare i parametri di salute di oltre 500 fumatori diabetici per un lasso di tempo di due anni.

Gli iscritti verranno divisi in due gruppi e riceveranno un supporto costante: chi decide di partecipare non solo avrà accesso a programmi di cessazione, ma sarà seguito da un team di specialisti che monitorerà periodicamente lo stato di salute generale.

Il progetto consta di importanti partner internazionali: Mossakowski clinical research center (Varsavia), Medicine and Pharmacy “Nicolae Testemitanu” (Varsavia,) NHS e Metanoic Health (London).

Per ricevere maggiori informazioni su come diventare parte dello studio, visitare il sito web www.diasmoke.coehar.org

Questo articolo è presente anche in lingua inglese: link.

condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Correlati

Contattaci